Figino Serenza, agente immobiliare legata e violentata durante visita a un immobile

In manette un uomo di 53 anni

Una sordida storia di violenza sessuale, sequestro e minacce, quella che si è consumata l'8 maggio 2020 a Figino Serenza. La donna, di professione agente immobiliare, si era recata in un'abitazione privata dopo essere stata invitata dal proprietario per effettuare una valutazione dell'immobile. Non appena è entrata è iniziato l'incubo. L'uomo ha chiuso la porta a chiave e ha immobilizato la donna minacciandola con un coltello. Le ha legato mani e piedi con fascette di plastica da elettricista e l'ha obbligata a masturbarlo. Poi sempre minacciandola con un coltello l'ha costretta ad aprire le gambe per poterle fotografare le parti intime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni seguenti l'uomo ha tentato nuovamente di contattare la donna e l'ha nuovamente minacciata dicendole di non denunciarlo altrimenti avrebbe mostrato le foto a suo marito. La donna ha però avuto la forza di chiedere aiuto ai carabinieri ai quali ha raccontato tutto quello che era successo. I militari della compagnia di Cantù hanno subito avviato le indagini e in pochissimo tempo sono riusciti ad acquisire tutti gli elementi utili che avvaloravano il terribile racconto della donna e sono così potuti intervenire per arrestare l'uomo. Si tratta di un 53enne disoccupato residente a Figino Serenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento