Turismo a Como, piazza Roma sempre più assediata dai pullman?

Mentre la politica decide qualcuno non ne può più

Piazza Roma assediata dai bus turistici

In piazza Roma a Como si assiste spessissimo a situazioni sempre più surreali, soprattutto se si tiene conto che siamo a tutti gli effetti in Zona a traffico limitato. Viene spontaneo chiedersi se ci siano tante altre città che hanno deciso di difendere i propri centri storici dal traffico consentendo ai mega pullman turistici di accedervi e stazionarvi. Parodossale, non vi sembra?

Una cittadina che vive e frequenta piazza Roma ha inviato alla nostra redazione alcuni scatti che mostrano bene quale sia la situazione che si ripete più volte nel corso della giornata: bus turistici su entrambi i lati che intralciano il transito delle auto e dei bus di linea che entrano ed escono dalla ztl.

E' davvero questo il destino a cui deve arrenbdersi piazza Roma? Dopo tanti dibattiti da parte di assessori, progettisti e architetti che si sono riempiti la bocca con considerazioni urbanistiche e archiettettoniche sulla fruibilità della piazza da parte dei cittadini, dobbiamo arrenderci al fatto che non si possa fare nulla per dare una definitiva identità a questo angolo di città?

La politica, come al solito, discute, annuncia, ritratta, promette, fa, disfa, e purtroppo quasi sempre nel tentativo di realizzare la soluzione che garantisca solo il più largo consenso. Mentre servirebbe il coraggio di andare anche contro l'apparente senso comune o contro gli interessi di qualcuno per poter realizzare qualcosa di identitario e ben definito. Difficilmente si può fare gol se si tiene la palla sempre a centro campo, e un minimo di rischio di perdere consenso la politica lo deve pur correre. Quindi, che si decidesse, e in fretta, che cosa fare di piazza Roma, perché la bella stagione turistica sta entrando nel vivo. Non vorremmo trovarci con l'accesso alla ztl sbarrato dau pullman turistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento