Multe per 15mila euro agli ambulanti abusivi sul lungolago di Como

Sequestrati 200 cappelli

Nuovo blitz della polizia locale di Como per contrastare il fenomeno del commercio abusivo nelle zone turistiche della città. I vigili sono intervenuti nella giornata del 29 giugno 2019 in viale Geno e ai giardini a lago.

Multe e sequestri

I controlli sono proseguiti per tutto il pomeriggio e hanno portato a sequestri di merce per un totale di 205 cappelli proposti in vendita senza alcuna autorizzazione,con sanzioni amministrative per una somma complessiva di 15mila euro.

Venditori abusivi di cappelli 25 aprile 2018

Tutti i venditori abusivi sono stati identificati mentre per uno di questi, privo di documenti, sono scattati ulteriori accertamenti del Gabinetto regionale di Polizia scientifica della Questura di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli proseguono

I controlli mirati continueranno nel periodo estivo e integreranno l'attività ordinaria di polizia amministrativa in ambito commerciale, che viene svolta principalmente dall'Unità specialistica del Comando. "È importante tenere controllato il territorio - ha commentato l'assessore alla Polizia locale Elena Negretti - per poter indirizzare le forze a disposizione sulle necessità che si manifestano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, consulente immobiliare scomparso: Ricardo trovato senza vita

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

  • Mascherine gratuite in Lombardia, a Como 178mila

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Violenza sul bus da Como a Cantù: aggrediscono una donna e prendono a bottigliate un uomo

  • La Finanza multa due ragazzi che pescano ad Argegno e un uomo che dà da mangiare alle anatre a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento