Turismo sul lago: Como e Bellagio le mete più care, ma tra le preferite dagli italiani

A dirlo la classifica della piattaforma momondo.it su 10 località lacustri italiane

Bellagio

Como e Bellagio tra le mete preferite dai turisti italiani per le vacanze sul lago nonostante i prezzi. 

A dirlo è uno studio della piattaforma di ricerca di voli e hotel momondo.it che ha analizzato i propri dati, stilando la classifica delle destinazioni più gettonate tra i turisti del Bel Paese. 

Non sono soltanto gli stranieri, dunque, ad amare il Lario. Ai tanti vip che scelgono il Lake Como per le loro vacanze (tra le più recenti la principessa del Bali Lindy Klim) si aggiungono anche i turisti italiani.

Sebbene i dati mostrino una top 10 dominata per lo più da destinazioni lombarde – ovvero Como, Bellagio, Desenzano e Iseo – e trentine – Riva del Garda, Trento, Molveno e Levico Terme – è la veneta Peschiera del Garda a conquistare nel 2018 lo scettro di destinazione preferita dagli italiani per una vacanza al lago, con una crescita significativa delle ricerche di hotel, che segna addirittura la tripla cifra (+139% rispetto al 2017). Guadagna, invece, l’ottava posizione Perugia – unica città al di fuori del nord Italia – considerata meta perfetta per trascorrere un break alla scoperta delle bellezze del Lago Trasimeno.

Como e Bellagio si piazzano rispettivamente al secondo e quarto posto della classifica: prima, come detto, Peschiera del Garda e terza Riva del Garda.

Secondo la classifica della piattaforma e l'analisi dei dati, emerge che il lago più gettonato dai viaggiatori italiani nel 2018 è il Lago di Garda, rappresentando circa il 67% delle ricerche di hotel per mete di lago registrate su momondo.it: seguono il Lago di Como e i bacini trentini Levico, Caldonazzo e Molveno. 

I prezzi

Per quanto riguarda le cifre, l’analisi dei dati del motore di ricerca viaggi offre interessanti spunti sui costi di un soggiorno in hotel a 3-4 stelle per un break sul lago. Le mete lombarde sono decisamente le più costose. Bellagio è in assoluto la più cara: secondo questo studio, il prezzo medio per notte di una doppia in un hotel 3-4 stelle è di 344 euro, quasi il triplo della meta più conveniente, Trento.
Como è al secondo posto, con 303 euro a notte.

Le mete più convenienti sono Trento (la meta più conveniente per quanto riguarda il costo di una notte in hotel (in media 119 euro), Perugia (127 euro) e Peschiera del Garda (162 euro).

Guardando ai trend dei costi per un soggiorno in albergo nelle dieci destinazioni preferite dagli italiani per una vacanza sul lago, secondo i dati di momondo.it oltre metà delle città in classifica registra un aumento dei prezzi rispetto allo scorso anno (dal +9% di Como fino a +124% di Levico Terme).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Manifestazione delle Sardine a Como: piazza gremita contro la Lega

Torna su
QuiComo è in caricamento