Cadono calcinacci dal ponte: chiusa a Valsolda la strada panoramica

Da e per la Svizzera si transita solo attraverso la galleria sulla Statale "Regina"

Strada chiusa a Valsolda tra San Mamete e Albogasio: da e per la Svizzera si transita solo attraverso la galleria lungo la Statale 340 "Regina".

Il provvedimento di chiusura è stato emanato martedì 13 agosto 2019 dal sub commissario prefettizio Gesuele Bellini (il comune di Valsolda è attualmente commissariato) a seguito di una caduta di calcinacci e sassi da un ponte che attraversa la strada panoramica (ex Statale "Regina"). Proprio a seguito dei distacchi, ieri la struttura è stata visionata dai vigili del fuoco che hanno riscontrato la presenza di evidenti lesioni, tali da far temere per l'incolumità di persone o cose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stabilita dunque, da parte del commissario, la necessità di effettuare più approfonditi sopralluoghi sullo stato di sicurezza del ponte e della carreggiata sottostante, è stata temporaneamente disposta la chiusura veicolare e pedonale del tratto di strada dal Km 49+900 al Km 50+400, in località Cadate. Il transito è comunque consentito, in entrambe le direzioni, fino all'interruzione. Chiuso anche il tratto della strada comunale via per Castello interessato dalla frana, dal civico 97 al 101 compreso.
La strada resterà interdetta al traffico fino a nuovo avviso. Nel frattempo, l'unica via di collegamento con la vicina Svizzera sarà rappresentata dalla galleria situata lungo la Statale "Regina".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento