Ufo a Como, mistero (quasi) svelato

Le ipotesi dell'ufologo? Sicuramente non è un disco volante

Non si è trattato di sicuro di un disco volante ma di in velivolo di natura terrestre. È la conclusione a cui è giunto il Centro ufologico nazionale dopo avere esaminato il video inviato da un lettore di QuiComo lo scorso 10 novembre 2018.

l video ritrae una luce nel cielo in direzione di Lecco che compie spostamenti insoliti per essere un elicottero o un normale aereo. A molti quel filmato è apparso insolito e interessante e le ipotesi su cosa potesse essere sono state numerose. Il video ha suscitato anche l'interesse del centro ufologico nazionale. L'esperto di ufo Marco Guarisco ha così deciso di studiare meglio il documento video. Ecco le conclusioni a cui è giunto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Innanzitutto - ha spiegato Guarisco - abbiamo dovuto escludere qualsiasi manipolazione al computer per essere sicuri che si trattasse del video così come è stato girato. Abbiamo poi analizzato fotogramma per fotogramma ingrandendo le immagini e abbiamo potuto scorgere due piccole luci vicine a quella grande".

Tanto basta per dirottare le ipotesi su velivoli per così dire tradizionali, certo non extraterrestri. "Potrebbe trattarsi di un drone di tipo acrobatico - ha detto Guarisco - ma protenderei di più per un aereo privato che stava compiendo acrobazie". 

Oltre all'esame visuale del filmato c'è un altro elemento sul quale si è basato l'esperto. "L'avvistamento è collocabile nel cielo sopra Alazate Brianza, non lontano dall'aeroporto di Verzago".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mi sembra quanto meno una analisi (ed una conclusione), un po troppo superficiale.... Innanzi tutto, in tutti i casi di "presunti" avvistamenti UFO, la prima regola è quella di incontrare il testimone, possibilmente sul luogo dell'avvistamento, ed ascoltare il suo racconto. Secondo, procedere a dei rilievi strumentali... punto cardinale, elevazione angolare, direzione di volo, eseguire delle foto dell'ambiente circostante...ecc...ecc.. Quel pomeriggio di quel giorno, se non vado errato, il tempo era brutto, e a tratti pioveva, dire che poteva essere un drone, o addirittura un aereo privato che stava facendo acrobazie, (con queste condizioni meteo), mi sembra quanto meno ridicolo...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz anti droga nei boschi di Campione d'Italia: arrestati due spacciatori

  • Viabilità

    Ticino, ecco dove sono i controlli con l'autovelox dal 17 al 23 dicembre

  • Incidenti stradali

    Morta Rosa Bertolini, l'anziana investita a Valmorea

  • Incidenti stradali

    Incidente a Rovello Porro nella notte, auto contro un muro: ragazzo ferito

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo su Como e provincia: allerta della Regione

  • Mattia Mingarelli di Como scomparso in Valmalenco

  • Operaio morto a Cavargna: caduto in un dirupo mentre lavorava per la centrale elettrica

  • Spettacolare casa piena di luci e addobbi: ad Albiolo ecco la magia del Natale

  • L'auto piena di multe e abbandonata? E' di una società finanziaria di Lugano, il proprietario vive in centro Como

  • Como, il mistero dell'auto ticinese bombardata di multe: scandalizzato persino il parcheggiatore abusivo

Torna su
QuiComo è in caricamento