Soldati a Como: ecco le zone calde in cui verranno impiegati

Riunione in prefettura per decidere dove collocare il contingente militare di rinforzo a polizia e carabinieri

Sono quattro le zone dove verranno impiegati i soldati dell'esercito italiano che il ministero dell'Interno, guidato da Matteo Salvini, ha deciso di inviare a Como per supportare l'azione di poliza, carabinieri e delle altre forze dell'ordine. Le zone sono state individuate al termine di un vertice che si è svolto in prefettura tra il prefetto Ignazio Coccia e i responsabili di tutte le forze dell'ordine della provincia.

Si è deciso di impiegare il contingente militare innanzitutto nei pressi della stazione Como San Giovanni, vale a dire piazzale San Gottardo. Poi alcuni soldati pattuglieranno anche il parco antistante, quello dove tre anni fa si nono accampate centinaia di migranti.
Altre due le zone del capoluogo che vedranno i pattugliamenti delle tute mimetiche: il centro storico e i giardini a lago. Nel primo caso si è scelto di destinare particolare attenzione a piazza Duomo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Como, scherniscono i clochard e gli lanciano la spazzatura addosso: deunciati tre ragazzi

  • Incidenti stradali

    Si ribalta con il camion e rimane schiacciato: uomo salvato a Castelmarte

  • Politica

    Municipio, parcheggi, negozi e cultura: ecco il progetto del Comune per l’area Ticosa

  • Cronaca

    Scontri derby, giocatore del Lecco aggredito dai tifosi del Como davanti ai figli

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Furto all'Esselunga di Como, rubano 13 bottiglie di liquore: arrestati ed espulsi

Torna su
QuiComo è in caricamento