Sit-in alla piscina di Muggiò, in 150 chiedono a Landriscina la riapertura

Protesta delle società sportive per l'impianto chiuso da 7 mesi

La manifestazione a Muggio

A dire "basta" per la prima volta con una vera e propria iniziativa di protesta è la Pallanuoto Como che nella serata di mercoledì 8 gennaio, ha dato vita a un sit-in di protesta proprio davanti alla piscina di Muggiò per sollecitare il sindaco Mario Landriscina, con tanto di striscione, a riaprire l'impianto olimpionico. Almeno 150 persone hanno aderito alla manifestazione che si è svolta pacificamente. Il presidente della Fin Lombardia, Danilo Vucenovich, ha ricordato tutti i problemi con il Comune di Como per la stipula della convenzione ancora senza firma. Contrariamente a quanto annunciato precedentemente, la Como Nuoto non ha aderito alla manifestazione. piscina sit in3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sette mesi di chiusura della piscina di Muggiò stanno portando all'esasperazione le società sportive comasche che necessitano di un impianto regolare per poter praticare i propri sport acquatici. L'esasperazione ha toccato livelli mai raggiunti prima in città a causa delle carenze infrastrutturali, soprattutto in virtù dell'alto numero di atleti, dilettanti e professionisti, che hanno bisogno di allenarsi in una vera vasca. La piscina olimpionica di Muggiò ha sempre rappresentato il "tempio" del nuoto a livello provinciale e la sua chiusura sta causando non pochi disagi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Le 5 migliori gelaterie di Como

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Coronavirus, la data dei "contagi 0" in Lombardia. Siamo la regione che guarirà più tardi e c'è il rischio seconda ondata

Torna su
QuiComo è in caricamento