Ricorso respinto: più vicina la riapertura del forno crematorio

La comunicazione dal Tar di Milano

E' arrivata lunedì 21 ottobre 2019 al Comune di Como la comunicazione del Tar di Milano che informa di aver respinto il ricorso presentato da una società privata in merito alla procedura di affidamento del forno crematorio cittadino.

Il ricorso, presentato da una società che non aveva potuto partecipare al bando di concorso per l'affidamento, aveva bloccato l'iter per la riapertura della struttura, chiusa ormai da tre anni.
Gli uffici del comune potranno ora convocare la commissione di gara per l'apertura dell'offerta.
"Dopo questa attesa - commenta l'assessore ai Servizi ed edilizia cimiteriale Francesco Pettignano - speriamo nella validità dell'offerta, in modo che si possa procedere all'assegnazione in tempi brevi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Incidente a Lurago d'Erba: morta donna di 36 anni

  • Droga: scoperta fitta rete di spaccio fra i giovanissimi della Como bene

Torna su
QuiComo è in caricamento