Como, il lido di Villa Geno resta chiuso: bando non assegnato

La struttura non riaprirà per l'estate 2019

Il lido di viale Geno

Estate 2019 senza lido di viale Geno: la struttura non riaprirà. Non è infatti stato assegnato il bando per la gestione: il colpo di scena venerdì 21 giugno.
Nessuna delle due offerte arrivate in comune, infatti, è stata accettata dalla commissione tecnica che cui spettava la valutazione. Il motivo, secondo quanto spiegato dall'assessore al Patrimionio di Palazzo Cernezzi Francesco Pettignano a Etv, è che non sono stati seguiti alcuni requisiti previsti dal bando: il lido di viale Geno, infatti, è sottoposto a vincolo monumentale e il bando prevedeva che la documentazione presentata fosse firmata da tecnici come ingegneri o architetti. In uno dei casi "la firma non era intellegibile e nell’altro era di un geometra". Adesso la parola torna al Comune che dovrà predisporre un altro bando.
Dunque estate all'asciutto, almeno da questa parte del lago. I comaschi, infatti, potranno almeno consolarsi con il lido di Villa Olmo, che finalmente ha riaperto i battenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

Torna su
QuiComo è in caricamento