Lago di Como, quattro trattorie con vista mozzafiato

Piccolo viaggio tra chi a tavola può offrire anche un panorama unico al mondo

Uno scorcio del Lago di Como

Con la stagione estiva in arrivo, i ristoranti del Lago di Como diventano particolarmente ricercati anche per la vista unica che alcuni di loro possono regalare insieme alle prelibatezze culinarie. Anche in questo caso, così come quando abbiamo dedicato un articolo ai Master Chef lariani, ne abbiamo scelti quattro. Nessuna pretesa di fare classifiche, solo un suggerimento basato sulla storia, sulla tradizione e soprattutto sul panorama offerto dai tavoli delle terrazze di alcune trattorie che si affacciano sul lago più bello del mondo. 

Diamo quindi il via a questo piccolo viaggio partendo da Careno di Nesso, da uno dei locali più antichi del Lago di Como. Stiamo parlando della Trattoria del Porto, gestita da decenni dalla famiglia Zambra. Un ambiente lacustre da cartolina e un menù che si basa quasi esclusivamente sul pesce di lago. La vista offerta dalla terrazza è davvero impagabile in questo rifugio senza tempo che si può raggiungere dal lago via barca o scendendo a piedi dalla Lariana e attraversando i vicoli stretti e unici di Careno. Certamente una delle trattorie più accoglienti e tipiche del Lago di Como.

Ritornando verso Como, a Blevio troviamo il Riva Stendhal, un locale in cui d'estate si può letteralmente accarezzare il lago dalla sua magnifica terrazza che riserva tramonti mozzafiato in un clima da cena romantica. Una cucina speciale grazie alla passione che Momi, titolare e chef, ci mette in cucina e alla fantasia dei suoi piatti. Accomodarsi qui significa farsi coccolare dalla pace e dalla bellezza del lago. Una tappa per assaporare il clima unico che può offrire in questa stagione il Lario, in altre parole poesia servita in tavola.

Risalendo l'altra sponda del Lago di Como, arriviamo invece a Sala Comacina alla Locanda La Tirlindana, un luogo intimo e assolutamente caratteristico. Il menù creativo è curato dallo Chef Patricia. Posizionato in riva al lago, difronte all'isola Comacina, anche in questo caso lo spettacolo offerto è  un altro magnifico esempio dell'unicità che ha reso il nostro territorio una delle mete più apprezzate al mondo. 

Concludiamo questo breve ma significatico percorso tornando poco più a nord di dove era iniziato. A Lezzeno ci aspetta infatti il Crotto dei Pescatori, un locale di antica tradizione che si affaccia direttamente sul Lago di Como. Da lì lo sguardo dell’ospite può godere del suggestivo paesaggio in un ambiente informale ma certamente molto tipico. Una locanda che conserva il sapore autentico del nostro territorio pur concedendo al menù saporite variazioni d'acqua salata. 

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • Ciclista trovato ferito e svenuto sulla Regina a Griante: "Chi ha visto si faccia avanti"

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • Erba: segnalava gli ebrei ai nazisti, il centrodestra gli vuole dedicare una via

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

Torna su
QuiComo è in caricamento