Grand Road Italia, le supercar fanno tappa a Como

Venerdì 31 maggio arrivo in città sfrecciando per l'incanto del Lago di Como

Dopo il Motor Show, atteso il 16 e 17 marzo a Lariofiere a Erba, un'altra manifestazione dedicata alle fuoriserie passa dal Lario. Il “Grand Road Italia” è il nuovo evento ideato ed organizzato da Mantova Corse, la stessa macchina organizzativa del “Gran Premio Nuvolari”.   Riservato a supercar moderne, l’edizione 2019 propone un emozionante viaggio tra Venezia e Montecarlo, unendo così, in un immaginario ponte panoramico di 1.000 km, il Mare Adriatico con il Mare Tirreno passando dal Lago di Como.

Il “Grand Road Italia” combina due anime principali: quella turistica e quella regolaristica. Ideale per chi non è particolarmente esperto in corse automobilistiche, ma vuole godere del piacere di guida della propria supercar. Venezia, il Lago di Como, il Lingotto a Torino e Montecarlo sono le quattro esclusive location scelte quali partenza ed arrivo delle 3 tappe, collegate tra loro da meravigliosi percorsi panoramici individuati e selezionati per esaltare al meglio le bellezze naturali di questa parte d’Italia. Serate esclusive in magici ambienti allieteranno i partecipanti provenienti da tutto il mondo. Percorsi guidati tra Alpi e laghi italiani, circuiti epici quali l’Autodromo di Monza testeranno l’abilità regolaristica degli equipaggi, esaltando al meglio le qualità delle moderne supercar.

Venerdì 31 maggio, la gara entrerà nel vivo: gli equipaggi partiranno dalla Serenissima per arrivare a Como. Una prima lunga tappa di oltre 400 km tra Alpi e laghi del Nord Italia. Le auto proseguiranno poi verso il Parco Naturale dell’Adamello, il Passo del Tonale e arriveranno nell'incantevole scenario del Lago di Como per la serata che si terrà alla terrazza panoramica dell’Hilton Como Lake in via Borgovico.

La manifestazione prenderà il via giovedì 30 maggio a Venezia, dove gli equipaggi partecipanti saranno impegnati nelle verifiche tecniche e sportive e successivamente nella serata inaugurale nella splendida cornice dell’Hilton Hotel Molino Stucky. Dpo la suddetta tappa a Como, sabato 1 giugno le vetture affronteranno invece la seconda tappa verso Torino. Gli equipaggi si confronteranno sulla pista dell’Autodromo di Monza dove potranno testare al meglio doti di guida e performance delle proprie supercar. Le auto proseguiranno poi verso il Lago Maggiore e il Lago d’Orta per arrivare poi a Torino. Nell’ultimo giorno di gara, domenica 2 giugno, l’itinerario si svilupperà infine tra Torino e Montecarlo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Piazza, parcheggio e aula magna: il progetto dell'Insubria per riqualificare l'università di via Valleggio

  • Attualità

    "Furbetti" delle multe non pagate in Svizzera, in Ticino scoppia il caso: l'81% sono italiani

  • Cantù

    A Cantù un caffè contro le mafie: manifestazione in piazza Garibaldi per rompere il silenzio

  • Segnalazioni

    Topi giganti alla stazione di Grandate: degrado nell'ex trattoria

I più letti della settimana

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Immersione nel Lago di Como, le immagini dal Cristo degli Abissi

  • Diretta video dal Cristo degli abissi: un sub si immerge nel lago più profondo d'Italia

  • "Paga o diciamo tutto alla tua famiglia": un trans e suo marito arrestati per estorsione a Inverigo

Torna su
QuiComo è in caricamento