Una piccola grande battaglia per salvare la giostra di Cernobbio

In funzione da quarant'anni

La giostra di Cernobbio, in funzione da quasi quarant'anni, potrebbe essere smantellata. Il caso si è trasformato in una piccola battaglia politica. Jacopo Bianchi, portavoce di Fratelli d'Italia per il Basso Lario, si espone in prima persona: "A nostro avviso è totalmente sbagliata ed insana, l' idea dell' attuale maggioranza del Municipio di Cernobbio di voler chiudere la storica giostra, che da oltre quattro decenni fa divertire tutto l' anno i bimbi di Cernobbio e di tutto il basso Lario ed piccoli turisti Italiani e stranieri essendo inoltre un servizio turistico in più che Cernobbio attualmente offre. Riteniamo che in un periodo di calo demografico come questo andare contro la famiglia e le esigenze dei bambini sarebbe doppiamente grave ed auspichiamo che Giunta di Cernobbio cambi idea e non faccia chiudere la giostra dei giardini a lago".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, ragazza di 18 anni violentata al primo appuntamento: arrestato barista del centro

  • Anche Alexis Sanchez ha scelto il Lago di Como

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento