Una piccola grande battaglia per salvare la giostra di Cernobbio

In funzione da quarant'anni

La giostra di Cernobbio, in funzione da quasi quarant'anni, potrebbe essere smantellata. Il caso si è trasformato in una piccola battaglia politica. Jacopo Bianchi, portavoce di Fratelli d'Italia per il Basso Lario, si espone in prima persona: "A nostro avviso è totalmente sbagliata ed insana, l' idea dell' attuale maggioranza del Municipio di Cernobbio di voler chiudere la storica giostra, che da oltre quattro decenni fa divertire tutto l' anno i bimbi di Cernobbio e di tutto il basso Lario ed piccoli turisti Italiani e stranieri essendo inoltre un servizio turistico in più che Cernobbio attualmente offre. Riteniamo che in un periodo di calo demografico come questo andare contro la famiglia e le esigenze dei bambini sarebbe doppiamente grave ed auspichiamo che Giunta di Cernobbio cambi idea e non faccia chiudere la giostra dei giardini a lago".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Argegno, auto esce di strada e atterra sopra altre auto parcheggiate

  • Una Chinatown in via Milano Bassa: al posto del Pinco Pallino arriva il sesto negozio cinese

Torna su
QuiComo è in caricamento