Lettera recapitata a Laglio: "Caro Clooney, hai una figlia segreta"

Missiva anonima svelerebbe la paternità dell'attore

George e Amal Clloney

Se avevate nostalgia di un po' di gossip, eccovi serviti. Gossip estivo, naturalmente. E manco a dirlo, l'indirizzo è quello di George Clooney. Per la precisione Laglio, Villa Oleandra. È qui, infatti, che sarebbe stata spedita una lettera anonima secondo la quale l'attore avrebbe avuto una figlia dalla sua precedente relazione. A rivelarlo sarebbero state alcune testate di lingua inglese prontamente smentite da altri giornali ma soprattutto dal silenzio di George e Amal, abiutati a fiumi di inchiostro sulla loro relazione. 

Di fatto, per non mancare di dare un po' di colore drammatico, la "notizia" della paternità, a seguito della precedente relazione di Clooney con Stacy Kleiber, durata dal 2011 al 2013, è stata arricchita dalle presunte lacrime di Amal all'apertura della missiva in cui il delatore consigliava alla Kleiber il test del dna della bambina. A rincarare la dose iniettata dal magazine australiano NW, ci ha pensato Business Time affermando che George e Stacy avrebbero continuato la loro relazione anche dopo le nozze tra il divo e Amal.

Ovviamente, sembra quasi superfluo ricordarlo, tutto ciò non ha nessun tipo di riscontro. Uno scoop che non ha meritato nemmeno una smentita o una battuta della coppia.

Potrebbe interessarti

  • Nuovi cantieri stradali a Como: via Giussani chiusa per due mesi

  • Incidenti, più sicurezza a Monte Olimpino: ecco come cambia la strada

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Partita Como-Pergolettese, domenica zona stadio blindata

I più letti della settimana

  • Spara contro suo padre e suo fratello: paura davanti a una ditta di Erba

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Colto da malore sulla Statale "Regina": traffico in tilt a Colonno

  • Truffa del finto bestiame per avere fondi europei: nei guai aziende agricole di Como e Sondrio

  • Anvedi che cosa ha aperto al posto del Bolla

Torna su
QuiComo è in caricamento