A Como una nuova specie: le fragole di lago

Qualcosa di buono è saltato fuori dall'incuria e dalla scarsa manutenzione del verde al molo di Sant'Agostino

Più che un fiore dal cemento: qui parliamo di frutti. Fragole, per la precisione, del tipo selvatico ovviamente. Sui gradini del molo di Sant'Agostino a Como crescono rigogliose le classiche fragole "di bosco". Qualcosa di buono dall'incuria e dalla scarsa manutenzione del verde è venuto fuori. Non solo bacche rosse, ma anche margherite e altri fiori testimoniano con i loro colori la trascuratezza di questa zona tanto cara ai pescatori e ai proprietari delle barche.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Como, lungolago chiuso per esondazione: caos traffico in città

I più letti della settimana

  • Omicidio a Veniano, ragazzo accoltellato dopo una lite durante la festa di paese

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Hans Junior Krupe, il ragazzo ucciso a Veniano

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Omicidio di Veniano, arrestato l'aggressore di Hans

Torna su
QuiComo è in caricamento