A Como una nuova specie: le fragole di lago

Qualcosa di buono è saltato fuori dall'incuria e dalla scarsa manutenzione del verde al molo di Sant'Agostino

Più che un fiore dal cemento: qui parliamo di frutti. Fragole, per la precisione, del tipo selvatico ovviamente. Sui gradini del molo di Sant'Agostino a Como crescono rigogliose le classiche fragole "di bosco". Qualcosa di buono dall'incuria e dalla scarsa manutenzione del verde è venuto fuori. Non solo bacche rosse, ma anche margherite e altri fiori testimoniano con i loro colori la trascuratezza di questa zona tanto cara ai pescatori e ai proprietari delle barche.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento