Escort a Como: chi, quante e dove sono

Un vero e proprio censimento realizzato da un portale per adulti svizzero

Sono circa 240 le escort che lavorano a Como e provincia. Si tratta di prostitute (il dato non fa distinzione tra donne e trans) che ricevono a casa i loro clienti o che si recano nella loro abitazione (ma più probabile in camere di motel e alberghi). Quello diffuso dal portale per adulti svizzero Escort Advisor è un vero e proprio studio analitico del mercato della prostituzione non da strada. Il portale, infatti, grazie a una quantità elevata di dati reperiti in internet anche grazie alle ricerche effettuate da potenziali o effettivi clienti è stato in grado di stilare una classifica dei capoluoghi e delle province italiani non solo per numero di escort ma anche per prezzi e provenienze.

Como ai vertici della classifica in Lombardia

Como si piazza al 36° posto nella classifica delle province con il più alto numero di escort (media per mille abitanti abitanti), e addirittura al 13° posto ma se si guarda alle tariffe medie richieste dalle prostitute il capoluogo lariano blaza ai vertici della classifica lombarda con 125 euro a prestazione. Milano ha una media di 140 euro. 

Età e provenienze

La maggiorparte delle escort che lavorano nel Comasco (circa 200 nel capoluogo e altre 40 in alcuni Comuni della provincia) sono di nazionalità italia. Qui di seguito il dettaglio delle provenienze: Italia 31%, Brasile 24%, Russia 6%, Romania 4%, Moldavia 4%, Argentina 3%, Venezuela 3%, Ungheria 3%, Spagna 2%, Colombia 2%, Cina 2%, altre provenienze 10%.
Il 27% delle escort comasche ha un'età compresa tra 18 e 24 anni; il 54% tra i 25 e i 36 anni; il 15% tra i 37 e i 45 anni; il 4% oltre i 46 anni. 

Camerlata e Ponte Chiasso quartieri hot

Non è difficile, poi, sapere dove si concentra la maggior parte delle escort. Basta passare in rassegna gli annunci che si trovano senza difficoltà in internet su alcuni noti portali di incontri a luci rosse. A Como ci sono almeno tre quartieri che per numero di prositute a domicilio presentano una concentrazione più elevata di altre zone. Ponte Chiasso, innanzitutto, in diversi edifici non lontani dalla dogana. C'è poi Camerlata con un paio di edifici lungo la via Pasquale Paoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Editoriale

    Paratie: la sinistra (smarrita) abbraccia Lucini dopo la condanna di primo grado

  • Trasporto ferroviario

    Treno merci esce dai binari a Carimate: ritardi e cancellazioni, mattinata di passione per i pendolari Trenord

  • Scuola

    Gran premio di matematica, tre scuole comasche in gara

  • Albate

    Incidente a Como, donna investita ad Albate

I più letti della settimana

  • Ladri come furie a Cavallasca: le rompono il respiratore polmonare, le uccidono gli uccellini e le avvelenano il gatto

  • Escort a Como: chi, quante e dove sono

  • Tassista di Carugo ucciso mentre soccorre i feriti sulla Milano-Meda: preso il pirata della strada

  • Tassista di Carugo travolto e ucciso da un'auto sulla Milano-Meda: stava aiutando dei feriti dopo un incidente

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

  • Como, truffa all'esame della patente: il bottone era una microcamera

Torna su
QuiComo è in caricamento