81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Fondamentale il servizio dei forni di cremazione ticinesi

Salme all'ospedale Sant'Anna: morti per coronavirus

Non c'è ancora una statistica riguardo età, sesso ed eventuali patologie pregresse, ma non c'è ragione di ritenere che tali dati non siano in linea con quelli nazionali. Il dato sicuro purtroppo, è che all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia finora sono state registrate 81 morti per coronavirus.

bare salme coronavirus 2-2

La situazione, dunque, sebbene lontana dai numeri drammatici di altre città, come ad esempio Bergamo, è comunque tale da destare molta preoccupazione. In particolare si prefigura all'orizzonte il rischio dell'impossibilità di avere a disposzione servizi sufficienti per la cremazione. Attualmente è fondamentale l'aiuto della Svizzera che sta accogliendo molte salme dei defunti del Nord Italia nei propri forni crematori. Ma cosa succederebbe se il Ticino registrasse un picco di decessi tra la propria popolazione e fosse costretto a respingere le richieste provenienti dall'Italia?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il Sant'Anna ha destinato anche la propria cappella a ospitare alcune (11 per la precisione) delle circa trenta salme di defunti (quasi tutti per coronavirus) presenti al momento all'ospedale in attesa di funerale o cremazione.  Il dato positivo, si fa per dire, è quello dei nuovi casi di contagio. Stando a quanto affermato dall'assessore regionale alla Sanità, Giulio Gallera, il 26 marzo 2020 sono stati registrati 56 nuovi casi. Segno che il cointagio non sta aumentando esponenzialmente nella provincia comasca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

Torna su
QuiComo è in caricamento