In Lombardia la mascherina resta obbligatoria anche all'aperto

Con l'avvio della nuova fase 2 il dispositivo rimane attivo per tutti

Mascherine all'aperto

«Su tutto il territorio regionale - si legge nella Nota della Regione - permane poi l’obbligo di portare la mascherina o altri indumenti utili a coprire le vie respiratorie anche all’aperto». Mentre da oggi riapre quasi tutto, in Lombardia la controversa questione delle mascherine da indossare anche all'aperto rimane obbligatoria. Mentre nella vicina Svizzera il dispositivo non viene utilizzato, nella nostra regione - anche con l'avvio della nuova fase 2, che da oggi, lunedì 18 maggio, porterà alla riapertura degli esercizi commerciali - resta obbligatorio. Quindi non solo distanziamento di almeno 1 metro ma anche l'utilizzo delle mascherine all'esterno di locali, case e uffici. Si ricorda, inoltre, che in caso di attività sportiva la mascherina non va utilizzata durante l'allenamento, ma solo prima e dopo facendo attenzione a non avvicianare altre persone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento