Si cercano comparse per il film di Federico Mamone

Le riprese il 4 e il 7 novembre, tra Lurago d'Erba e Cantù

Il giovane regista canturino Federico Mamone nel suo profilo Facebook

Dal 4 al 7 novembre, tra Lurago d’Erba e Cantù, verrà girato Io, Roosevelt e mio padre, il mediometraggio del neanche ventenne regista lariano Federico Mamone che per l’occasione cerca comparse che saranno impegnate per circa un’ora. Non è previsto alcun compenso, dato che il budget della pellicola è estremamente ridotto, ma chi non vorrebbe partecipare a un’opera d’arte realizzata nella propria città? Se siete interessati, potete scrivere direttamente a Federico - mamone.fede@gmail.com.

Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo di 4.000 euro della Fondazione Comasca. Circa 400 euro sono poi stati raccolti da un gruppo di cittadini attraverso l’associazione culturale Charturium.

Ecco le zone esatte delle riprese in cui lavoreranno le comparse: si tratta di scene in esterno, nel piazzale dalla chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista di Lurago d’Erba, il 4 novembre, e interne nel bar “La Permanente” di piazza Garibaldi, il 7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svizzera, l'Iceberg di Lugano riaccende le luci (rosse)

  • Nei bordelli ticinesi sconti per gli italiani: anche così si combatte la crisi

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

Torna su
QuiComo è in caricamento