Il ciclista Ballerini multato da un vigile a Como: ecco com'è finita in tribunale

Il giudice di pace ha dato ragione al campione e ha annullato la multa

Nel maggio 2018 il ciclista Davide Ballerini dopo un incidente avvenuto in via per Cernobbio era stato multato da un vigile di Como per non avere utilizzato la pista ciclabile che corre a lato di quella strada. L'atleta ha deciso di fare ricorso per vedere annullata la contravvenzione e per mezzo del suo avvocato ha fatto valere il suo diritto di esercitare la propria attività lavorativa di allenamento. Inoltre, l'atleta ha fatto presente che in realtà non si trattava di un pista esclusivamente ciclabile, bensì ciclopedonale, quindi frequentata anche da pedoni.
Con la sentenza 1027 del 13 novembre 2018 il giudice di pace di Como ha accolto la richiesta di Ballerini, evitando così un pericoloso precedente per i ciclisti che hanno bisogno di allenarsi su strada e non su piste o campi del tutto incompatibili con le loro andature.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Derby Como-Lecco, strade chiuse per la partita: è caos traffico in città, i video

  • Cronaca

    Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Cantù

    Cantù, guida ubriaco fradicio in pieno giorno: tasso alcolico 6 volte oltre il limite

  • Comune

    Derby Como-Lecco: vietati vendita di alcolici, bicchieri e bottiglie di vetro vicino allo stadio

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Giro d'Italia a Como: divieti, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici. Tutte le informazioni

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

Torna su
QuiComo è in caricamento