Parè, chiude il libretto postale ma i suoi ultimi risparmi spariscono nel nulla

Dovevano trasferire sul suo conto in banca 350 euro ma si sono letteralmente volatilizzati

Incredibile disavventura per una donna di Colverde - Manuela C. - che si è vista andare in fumo gli ultimi risparmi che aveva in Posta. La donna ha raccontato a QuiComo di essersi recata il 26 febbraio all'ufficio postale di Parè per chiedere di chiudere il libretto postale. Nello stesso momento ha disposto che i suopi ultimi risparmi rimasti sul libretto fossero trasferiti sul suo conto corrente bancario. Il primo marzo il libretto è stato estinto definitivamente ma i soldi sul conto bancario non sono arrivati.

E' iniziata allora la ricerca per capire dove fossero finiti, ma nessuno dopo oltre due mesi ha saputo dare una concreta risposta alla signora Manuela. "Mi hanno prima detto che ci sarebbero volute due o tre settimane - racconta la donna - poi mi hanno suggerito di sporgere reclamo a Poste Italiane. Infine mi hanno detto che a loro risultava che il trasferimento dei soldi fosse andato a buon fine ma alla mia banca mi hanno assicurato che quei soldi non sono mai arrivati. E' vero che 350 euro non sono chissà che cifra, ma perché mi devono essere sottratti senza spiegazione? Voglio vederci chiaro e sono disposta anche a rivolgermi a un legale se non mi verranno subito ridati i miei soldi o se non verrà almeno fornita una valida e convincente motivazione per quanto accaduto".

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Rimedi post sbornia

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

  • Minaccia una famiglia con un coltello sulla passeggiata di Villa Olmo: un uomo arrestato

  • Lomazzo primo Comune ad avere l'assessore alla Gentilezza: è Annamaria Conoscitore

Torna su
QuiComo è in caricamento