Abitanti: Como supera Busto Arsizio e si conferma davanti a Varese

Ma dipende dai migranti, la natalità è stazionaria

Sono stati diffusi i dati Istat riguardo al numero di abitanti nelle città italiane. Il quinto posto in Lombardia era stato fino alla passata edizione nelle mani di Busto Arsizio, ma nella prima metà del 2019 Como ha superato la cittadina del varesotto, grazie a un’ascesa vertiginosa degli iscritti all’anagrafe. In pratica fino al primo di gennaio, sempre secondo le cifre ufficiali, i residenti bustesi erano poco più di 1.100 in più rispetto a quelli comaschi, ma è bastato arrivare alla fine del mese di giugno perché il capoluogo lariano sorpassasse la cittadina di provincia, distaccandola addirittura di più di 2.200 unità.

I dati Istat dimostrano come questo dato dipenda in maniera essenziale dalla registrazione all'anagrafe di tanti migranti, mentre resta in linea con gli anni passati la natalità. In questo modo Como stacca ulteriormente Varese, che già l'anno passato aveva una popolazione di circa mille abitanti inferiore a quella di Como, solco che con l'avanzamento della città murata si è ulteriormente aggravato, con circa 3mila abitanti in più a favore di quest’ultima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

Torna su
QuiComo è in caricamento