Reati&Delitti

18mila euro di spese con la carta di credito rubata: denunciati due badanti filippini

I carabinieri di Como hanno denunciato in stato di libertà un uomo e una donna, di origine filippina, per furto aggravato ed uso fraudolento di carta di credito.
Entrambi, collaboratori domestici della donna che li ha denunciati, si sono impossessati furtivamente della carta di credito della datrice di lavoro effettuando prelievi e acquisti in negozi di Como, per un importo complessivo di circa 18mila euro. La merce illecitamente acquistata è stata recuperata in occasione della perquisizione domiciliare e sottoposta a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *