Vita in città

Pericolo crollo, viadotto dell’Oltrecolle chiuso ai tir

Da questa mattina il ponte che collega via Canturina a via Oltrecolle a Como (conosciuto come “viadotto dei Lavatoi”) è stato chiuso al transito dei mezzi pesanti. Il motivo sarebbe un cosiddetto giunto deteriorato. Finché non verrà verificata la pericolosità della situazione è finché non verrà riparato il danno il viadotto resterà chiuso ai mezzi pesanti. Il giunto è un elemento strutturale di collegamento tra due delle parti che costituiscono il ponte.

  1. l'armando -

    Il ponticello di via Donatori di sangue, costruito con la ferrovia, supporta e continua a supportare il peso dei Tir , il viadotto da poco edificato, denota cedimenti.
    Forse vale la pena richiamare i vecchi muratori e capomastri che hanno fatto grande il Paese. Gli ingegneri… abbandoniamoli…

  2. Max, il vecchio Max -

    Quei giunti sono stati riparati più di una volta e continuano ad essere sconnessi.
    Io non mi intendo i edilizia ma chi ha vinto l’appalto, fornito i materiali e messo in opera la struttura si suppone di si.
    Pertanto spero che il Comune di Como abbia già scartabellato per reperire i nomi delle ditte coinvolte nella costruzione di questa opera pubblica e le abbiano preavvisate sul fatto che l’opera deve essere messa in sicurezza in maniera definitiva e non con rattoppi provvisori, a loro spese, in tempi brevissimi e con l’addebito dei costi relativi ai disservizi causati alla cittadinanza.
    Forse si verrà a scoprire quale impresa è seria e quale no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *