Reati&Delitti

Fantasiose bustine per spacciare marijuana: 19enne arrestato a Cantù

Durante la notte, i carabinieri di Cantù hanno fermato per un controllo una Opel Corsa con a bordo quattro persone, alcune con precedenti penali, che si aggirava ai Vighizzolo. Nascosto sotto i sedili i militari hanno trovato un involucro contenente marijuana e hanno così deciso di approfondire gli accertamenti.
Nel corso di una perquisizione effettuata nell’abitazione di una delle persone controllate è stato trovato tutto il materiale necessario per confezionare le dosi di stupefacente: bilancini ed oltre 600 bustine in plastica pronte per essere riempite. Sono stati trovati inoltre 550 grammi di marijuana, 160 grammi di hashish in 16 ovuli sintetici da ingerimento. Il detentore dello stupefacente, V.N., 19 anni di Cantù, è stato dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e portato al carcere Bassone di Como. Singolare la caratteristica delle bustine per il confezionamento delle dosi: ora si possono acquistare in internet, nere o colorate, con l’immagine dello stupefacente che vi si intende immettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *