Politica&Potere

Video messaggio di Rapinese ai suoi elettori: al ballottaggio io non voto, voi fate come credete

di

Parla Alessandro Rapinese, l’illustre sconfitto delle elezioni comasche 2017. Illustre perché la sua lista è stata di gran lunga la più votata, sconfitto perché come è noto la valanga di voti presa non è bastata a battere le coalizioni di centrodestra e di centrosinistra che ora si sfideranno al ballottaggio a supporto rispettivamente dei candidati sindaco Mario Landriscina e Maurizio Traglio. Proprio tra questi due schieramenti è partita la gara a chi si accaparra più voti dati alle altre forze politiche che hanno partecipato alla competizione elettorale. Fanno gola i voti di Rapinese il quale però ha diffuso oggi un video messaggio per affermare​ che lui il 25 giugno non andrà a votare e ha commentato con le parole di un ex storico vicepresidente dell’Inter il quale a proposito di una partita tra Milan e Juve disse: “Spero che perdano entrambi”.

  1. Italia -

    Il sig. Rapinese parla da uomo ferito per aver perso le elezioni. I cittadini hanno votato e questo loro voto va rispettato; ai quanti ritengono di aderire al Rapinese pensiero e di non votare, ricordo loro che così facendo assumono una posizione che avvantaggierà il vincitore, non si lamentassero poi se le cose non dovessero andare come Loro avrebbero voluto. Votare è un diritto e un dovere, chi ha senso civico e ama il Suo Paese deve avere una coscienza civica, certo io non ho voluto e non voglio un sindaco ciuccio e presuntoso che invita al non voto perché a vincevere non è stato Lui.

  2. Monica -

    Chi non va a votare…poi non si lamenti!!!!!

  3. Gianni -

    Rapinese sei un grande e un signore fai Bene non mischiarti con persone non
    Competenti
    Via como ê il grande rapinese.ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *