Reati&Delitti

Sgominata banda di spacciatori nei boschi tra Varese e Como

Sono cinque le ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla guardia di finanza di Gaggiolo (Varese) su ordine della Procura della Repubblica di Como. I militari delle fiamme gialle sono intervenuti dopo un’articolata indagine che ha permesso di individuare numerosi assuntori di sostanze stupefacenti che si recavano nei boschi tra Malnate, Cagno ed Albiolo per acquistare droga da una banda di marocchini. L’operazione della guardia di finanza ha consentito di recuperare 3 chilogrammi di droga (eroina, coacina, hashish e marijuana) e di arrestare cinque persone delle quali 4 di nazionalità marocchina e una di nazionalità italiana.

  1. C'era una volta l'Italia -

    Ma per quale ragione ci dobbiamo tenere la peggior feccia delinquente extracomunitaria? Non ne abbiamo già abbastanza dei nostri che peraltro in proporzione sono infinitamente minoritari? Questi delinquenti, una volta presi e incarcerati per il tempo che si meriterebbero e non per quello che le nostre schifose Leggi e che certi giudici gli comminano, andrebbero presi e catapultati nella loro terra d’origine con il divieto assoluto di ripresentarsi ad insozzare l’Italia!

Rispondi