Politica&Potere

Traglio verso le elezioni, ecco alcuni simpatizzanti: Minghetti, Marzorati, Forlano, Bollini

Lanciatissimo verso le elezioni, Maurizio Traglio dopo la vittoria alle primarie del PD di Como, come ogni buon pilota che si rispetti (ha partecipato alla Dakar) tiene il piede sull’acceleratore della campagna elettorale. Oggi in conferenza stampa ha presentato il percorso che lo porterà alla realizzazione del suo Programma di governo della città e del Programma dei quartieri. Primo appuntamento domani 7 aprile alle 19 all’Hotel Continental: la serata è aperta a chiunque voglia fornire idee alla realizzazione del Programma per il governo della città che Traglio cercherà di attuare qualora diventasse sindaco. “Abbiamo identificato otto tavoli tematici – ha spiegato Traglio – uno per ogni macro area su cui intendiamo lavorare”. Dunque, turismo, mobilità, tematiche sociali e istruzione, sicurezza, decoro urbano, lavoro ed economia, sport e ambiente, politiche giovanili.

Per l’occasione sono state invitate alcune personalità – politiche e no – note in città. Queste persone che parteciperanno ai tavoli di Traglio sono Barbara Minghetti (Presidente del Teatro Sociale), Vittorio Nessi (masgistrato), Michele Bollini (architetto), Michele Tomaselli (esperto di marketing). Oltre a loro due personalità della politica cittadina: Mario Forlano (unico de candidati alle primarie con il quale Traglio ha dichiarato esplicitamente di volere collaborare) e Roberta Marzorati. Quest’ultima, come è noto, è stata la più votata tra i candidati consiglieri nelle elezioni 2012. Il suo è un nome che ha sempre fatto molta gola a vari schieramenti politici in virtù proprio del grande numero di consensi che riscuote tra i cittadini (lei di professione è medico pediatra). Non è chiaro se Marzorati si candiderà per Traglio ma è ovvio che come lui stesso ha detto “queste sono tutte persone che ovviamente mi sono vicine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *