Reati&Delitti

Como, spaccio di marijuana nella nuova piazza Roma

I controlli in corso da alcune settimane in piazza Roma da parte della Polizia Locale hanno portato nel primo pomeriggio di ieri a fermare due ragazzi italiani, un milanese e un comasco, entrambi ventenni, l’uno per uso e l’altro per possesso di 13 grammi di marijuana. I controlli sono stati avviati a seguito delle segnalazioni arrivate al Comando da alcuni residenti e commercianti sulla presenza di giovani intenti a spacciare e consumare sostanze stupefacenti. Intorno alle 16 di ieri, due agenti in borghese dell’Unità Operativa Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Como, coordinata dal commissario capo Aurelio Giannini, hanno notato tre ragazzi e due ragazze in via Bianchi Giovini. Due dei ragazzi sono stati fermati dagli agenti e accompagnati in Comando in quanto detenevano rispettivamente 1,35 grammi e 13,53 grammi di marijuana (quantità quest’ultima con la quale è possibile confezionare all’incirca una quarantina di dosi). Il ragazzo milanese è stato segnalato alla Prefettura di Milano per consumo, mentre il comasco è stato denunciato a piede libero per detenzione e la marijuana posta sotto sequestro penale.

  1. Uscagalambalambadù -

    Elementare Watson. Qualora avessero tempo di fare qualche altro appostamento, potrei suggerire loro dove andare a cercarne altri in qualche piazzetta o viuzze del centro.

Rispondi