Emergenze&Incidenti

Ragazzo comasco travolto e ucciso da un treno a Bellinzona: era andato al Carnevale

Non si conoscono ancora le generalità del ragazzo di 20 anni travolto e ucciso a Bellinzona nella notte. Il giovane, residente nel Comasco, era in compagnia di altri due ragazzi comaschi di 20 e 26 anni. Il primo è rimasto illeso mentre il secondo è rimasto ferito in modo non grave. La notizia è stata riportata dal sito Tio.ch (Ticinonline). Sembra che si sia trattato di un incidente. I tre amici stavano attraversando i binari nella galleria di ferroviaria di Bellinzona quando è sopraggiunto il treno che viaggiava in direzione nord e che ha ucciso il 20enne. Centinaia di persone che ritornavano a casa dalla serata iniziale del Rabadan sono rimaste bloccate a causa del fermo dei treni sulla linea ferroviaria dall’incidente. La normalità è ritornata poco dopo le 3 del mattino.

Rispondi