Vita in città

Giorno del Ricordo: ad Albate la commemorazione delle vittime delle foibe

Erano più di un centinaio le persone che, sotto una copiosa nevicata, si sono radunate ad Albate per il Giorno del Ricordo. La cerimonia si è svolta in due fasi: prima l’alzabandiera poi, dopo un breve corteo, la posa della corona di alloro e gli omaggi presso i Giardinetti pubblici, intitolati ai Martiri italiani delle foibe istriane. Il tutto alla presenta delle autorità cittadine – Sindaco, Prefetto, esponenti politici – e dei rappresentanti delle Forze armate, in particolare gli Alpini di Brunate. Erano presenti parenti e congiunti di alcune delle vittime di quei giorni terribili, oltre ai delegati delle associazioni che raccolgono i profughi istriani e perpetuano la memoria di quegli avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *