Reati&Delitti

‘Ndrangheta a Mariano Comense, un arresto

Nel corso del fine settimana i carabinieri di Mariano Comense hanno rintracciato e tratto in arresto S. G. C., 54 anni, residente a Mariano. L’arresto è stato effettuato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la corte d’appello di Milano. L’uomo dovrà scontare una pena residua di 3 anni e 7 mesi di reclusione per associazione di tipo mafioso (art. 416 bis). Nel 2008, infatti, l’uomo è stato indagato e in seguito condannato nell’ambito dell’inchiesta “Ulisse”, prosecuzione di “Infinito”, finalizzata ad accertare la presenza di locali di ‘Ndrangheta trapiantate al nord. In particolare l’arrestato era risultato essere uomo di spicco della locale di Seregno e personaggio, secondo le indagini, che avrebbe dovuto sostituire un pentito che prima guidava proprio quella locale.

Rispondi