Viabilità&Trasporti

Due incidenti in due giorni contro lo spartitraffico di Albate: “Serve più sicurezza”

Lo spartitraffico di via Canturina ad Albate (Como) al centro nuovamente di critiche a causa di due incidenti che si sono verificati in due giorni. Uno si è verificato sabato e non ha prodotto notevoli danni se non l’abbattimento di un paletto. L’altro è avvenuto domenica e ha visto una BMW urtare lo spartitraffico e finire fuori strada con il muso sopra il marciapiede, fermandosi a pochi centimetri dalla vetrina della Banca Intesa. Il caso è stato portato in consiglio comunale dal consigliere Luigino Nessi che in occasione di una dichiarazione preliminare ha affermato che “occorrerebbe forse istituire una zona con limite di 30 all’ora e segnalare a monte la presenza dello spartitraffico, magari con un segnale luminoso e illuminandolo meglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *