Politica&Potere

Paratie, accelerata della Regione per risolvere il problema: entro fine anno nuova gara d’appalto

Entro fine febbraio 2017 il cantiere delle paratie verrà riconsegnato da Sacaim a Infrastrutrure Lombarde e verrà sgomberato da materiali, attrezzi e macchinari. A marzo verrà affidato tramite gara d’appalto la cura del verde e la manutenzione dell’area e prima dell’estate saranno rimosse le recinzioni. Entro la fine dell’anno verrà rivista la progettazione esecutiva e sarà indetta la nuova gara per affidare i lavori a una nuova azienda. Sono questi alcuni dei punti cardine del cronoprogramma presentato al Pirellino, in via Einaudi a Como, dall’assessore regionale al Territorio, Viviana Beccalossi, e dal pool di tecnici ed esperti di Regione Lombardia dopo l’incontro che si è svolto con il sindaco Mario Lucini e l’amministrazione comunale. Punto di domanda sulla vecchia biglietteria della Navigazione Lago di Como. “È opportuno chiedere l’opinione dei comaschi e delle categorie di esperti”ha commentato Beccalossi affermando, tra l’altro, che “il lungolago di Como è una priorità non solo della vostra città ma anche regionale”.

Caso paratie, l'assessore regionale al Territorio, Viviana Beccalossi

Pubblicato da Qui Como su Mercoledì 25 gennaio 2017

 

paratie-regione-appalto

Rispondi