Emergenze&Incidenti

Anziana investita in viale Masia a Como: il terzo pedone in pochi giorni

investimento-masia-24gen17Inizialmente si è temuto il peggio per l’anziana donna investita questa mattina vicino alle strisce pedonali in viale Masia a Como. L’età avanzata della donna – 86 anni – ha destato la preoccupazione delle prime persone intervenute e di soccorritori sopraggiunti poco dopo. La pensionata, però, dovrebbe cavarsela. Sebbene i mezzi di soccorsi siano sopraggiunti in codice rosso la vittima di questo ennesimo investimento in viale Masia è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia in codice giallo. Dunque, non dovrebbe essere in pericolo di vita. Per lei una sorte migliore di quella toccata a Pietro Levato, 73enne di Como, investito anche lui in viale Masia lo scorso 14 gennaio e morto poco dopo il trasporto all’ospedale. Di pochi giorni fa un altro investimento  avvenuto sempre sulla stessa via ma per fortuna senza tragiche conseguenze.

Rispondi