Reati&Delitti

Arrestato per evasione dai domiciliari: “Sono uscito se no scleravo”

carabinieri-4nov16“Sono ai domiciliari da tre mesi senza permessi. sono uscito a prendere le sigarette altrimenti sclero”. E’ la giustificazione addotta da R. V., 26enne di Mariano Comense, sorpreso da una pattuglia dei carabinieri mentre si trovava a bordo di un’auto insieme a un amico nei pressi del cimitero comunale alle 2.30 del mattino di martedì scorso. I carabinieri della tenenza di Mariano Comense lo hanno arrestato per evasione dai domiciliari. Il giovane, infatti, era stato arrestato a giugno per essere stato sorpreso a casa di un marocchino di Cantù mentre confezionava dosi di cocaina e di marijuana a fini di spaccio. In quell’occasione erano stati sequestrati 120 grammi di sostanza stupefacente. Il 26enne era stato allora portato al carcere Bassone e dopo un periodo di reclusione gli erano stati concessi i domiciliari. Ora è stato di nuovo condotto al Bassone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *