Arte&Eventi

The Oath e Wulu al Sociale per il Noir In Festival

di
the-oath

Dopo la presentazione di questa mattina del bestseller I Medici di Matteo Strukul, il Noir In Festival prosegue oggi alle 17 al Teatro Sociale di Como, Sala Bianca, con altri due autori: Marcello Simoni con Il marchio dell’inquisitore e Mai Jia con Il fatale talento del signor Rong.

Per la parte dedicata al cinema gli appuntamenti sono due: alle 18.30 la pellicola islandese The Oath di Baltasar Kormákur e alle 21.30 il film Wulu dell’africano Daouda Coulibaly. La rassegna di cinema e letteratura giunta alla sua 26^ edizione, prosegue domani e domenica a Como con nuovi incontri e proiezioni. Voluto dall’Associazione Amici di Como, che dalle nevi di Courmayeur lo ha accompagnato sulle rive del lago, dove 90 anni fa debuttava Alfred Hitchcock e poi ridisegnato a Milano grazie all’impegno di IULM, il Noir in Festival vive una nuova vita dopo aver festeggiato lo scorso anno i suoi primi 25 anni di successo. Otto i film in concorso quest’anno, cui si aggiungono tre eventi fuori concorso, due cortometraggi d’autore, tre programmi retrospettivi (in collaborazione con la Cineteca Italiana) e un’iniziativa speciale ideata con Istituto Luce – Cinecittà dedicata alla cronaca nera in Lombardia e completata dalla presentazione del nuovo lavoro di Gianfranco Giagni,

Maggiori informazioni sul sito ufficiale http://www.noirfest.com/

Rispondi