Viabilità&Trasporti

Inaugurata la tratta Trenord che collega T1 e T2: Più agevole raggiungere il Terminal 2 di Malpensa anche per i comaschi

di
t1-malpensa

Una bella notizia per tutti i comaschi che raggiungono Malpensa con Trenord. Se prima per arrivare al Terminal 2, da dove atterrano e decollano importanti compagnie aeree come EasyJet, era infatti necessario trasbordare dal Terminal 1 con una navetta, e viceversa, ora il collegamento è gestito direttamente dal Malpensa Express, treno con il quale si può velocemente proseguire per Milano o Como via Saronno. Il tratto, inaugurato questa mattina, è pronto ad entrare in funzione dal prossimo 11 dicembre ed è stato realizzato in soli 3 anni dall’avvio del cantiere. L’opera si sviluppa per 3,6 chilometri complessivi ed è dotata di tutti i più moderni sistemi di sicurezza, sia di segnalamento e regolazione della circolazione (Blocco Automatico a Correnti Codificate – BACC), sia di ausilio alla condotta (Sistema Controllo Marcia Treno – SCMT).

t1-malpensa2

“La realizzazione di questa opera – commenta il presidente di Ferrovienord Andrea Gibelli (nella foto sopra insieme al governatore lombardo Roberto Maroni – fa parte di un disegno di sviluppo infrastrutturale cui siamo felici di aver contribuito. La ferrovia rappresenta, al giorno d’oggi, una grandissima opportunità. Tutti i dati e le ricerche dimostrano che, quando ci sono migliori connessioni e c’è capacità di integrazione tra i diversi sistemi di mobilità, i benefici, anche da un punto di vista economico, sono notevoli. Non a caso, il Piano Strategico 2016-2020 del Gruppo FNM è basato sulla prospettiva di coprire tutti i settori della mobilità, costruendo alleanze molto forti, per consentire a chiunque viva o venga in Lombardia di muoversi in maniera sempre più rapida ed agevole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *