Politica&Potere

Fucina Liberale, a Como un incontro con Magdi Cristiano Allam: “Aveva ragione Oriana”

oriana-fallaci“Aveva ragione Oriana – Quale libertà e quale sicurezza nelle nostre città”. E’ il titolo dell’incontro organizzato dal gruppo Fucina Liberale che si terrà venerdì 2 dicembre alle 19 nella sede dello Yacht Club in Como (viale Puecher 8). Interverranno il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam, di cui è in libreria il nuovo volume Io e Oriana, il deputato della Lega Nord onorevole Nicola Molteni e il direttore de L’Intraprendente Giovanni Sallusti, presidente di Fucina Liberale.

“Noi tutti oggi, volenti o nolenti, siamo debitori a Oriana Fallaci – scrive Magdi Cristiano Allam per presentare l’incontro – Lei è stata senza dubbio la voce che più di altre ha saputo scuotere le nostre coscienze, ha saputo costringerci a guardare in faccia la guerra scatenata dal terrorismo islamico nel nome dell’islam”.

La serata affronterà anche il tema dei flussi migratori, sempre più strettamente legati alla minaccia islamista nei confronti della nostra civiltà, e della loro gestione, o non-gestione com’è avvenuto nel recente caso di Como negli ultimi mesi, segnati dal caso della stazione San Giovanni invasa dai migranti “L’obiettivo  – si legge nel comunicato di Fucina Liberale – è fornire una visione alternativa a quella della recente amministrazione di centrosinistra, su quelli che rimangono i problemi fondamentali dell’oggi, valorizzando l’attualità della riflessione fallaciana. Fucina Liberale si è posta da subito lo scopo di fornire una proposta ricostruttiva sulla città, che secondo le parole dei fondatori costituisce oggi un “colossale potenziale sprecato”, mentre avrebbe tutte le carte in regola per ambire ad essere “la perla del Nord Italia”. L’ingresso alla serata è libero.

  1. Mattia -

    Una serata in cui si troverà il sistema migliore per affondare i barconi insomma. Non mancherò di certo.

Rispondi