Reati&Delitti

Lite fuori dal centro migranti: polizia e carabinieri fermano 7 extracomunitari

di

Sono dovute intervenire numerose pattuglie della polizia e dei carabinieri nella notte, poco dopo le 21.30, davanti al centro migranti di via Regina Teodolinda a Como. Una lite è scoppiata tra alcuni extracomunitari che chiedevano di entrare nel centro senza, evidentemente, averne diritto. Poliziotti, carabinieri, vigili e finanzieri sono accorsi numerosi per evitare che la situazione degenerasse e sono intervenuti per fermare alcuni uomini, tutti extracomunitari per lo più di origine nordafricana, particolarmente agitati. Sotto lo sguardo dei residenti esasperati gli uomini delle forze dell’ordine hanno fermato e portato in questura sette soggetti ritenuti responsabili dei tafferugli avvenuti proprio davanti all’ingresso del campo migranti.

  1. sergio -

    grande ale sempre sul posto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *