Arte&Eventi

Dopo il successo dei Carmina Burana, lunedì il Sociale svela il nuovo titolo di 200.com

di
elisir_amore_ph_alessia_santambrogio_prima-72

Dopo l’entusiasmante successo riscontrato la scorsa estate con Carmina Burana, il progetto 200.Com, è proseguito portando in scena ogni anno il titolo di apertura del Festival Como Città della Musica. Così nel 2014, sotto la bacchetta di José Luis Gomez-Rios, i cittadini di Como e dintorni, hanno potuto partecipare a Cavalleria Rusticana con la regia di Serena Sinigallia.

L’edizione successiva viene invece allestita Pagliacci di Ruggero Leoncavallo diretta da Carlo Goldstein per la regia di Michal Znaniecki. È proprio con Pagliacci che l’opera partecipata del Teatro Sociale di Como riceve l’attenzione della critica. L’anno seguente, infatti, il Progetto 200.Com è tra i vincitori del Premio della critica musicale Franco Abbiati e viene premiato con il Premio Filippo Siebaneck “Per la qualità del progetto trasversale, aperto a tutta la città, che si è ritrovata per la terza stagione consecutiva – in crescente entusiasmo – a cantare le parti corali dei “Pagliacci” (dopo “Cavalleria rusticana” e “Carmina Burana”) affidate a centinaia di “dilettanti”.

elisir_amore_ph_alessia_santambrogio_contesto-27Quest’anno il progetto di opera partecipata, ormai entrato a far parte a tutti gli effetti della Stagione del Teatro Sociale di Como, avrà ancora un’opera importante a fare da trait d’union tra i vari spettacoli proposti durante il Festival estivo in Arena. Il coro, inoltre, sarà ancora più numeroso, arricchito dalle “nuove leve” reclutate alle ultime Audizioni del 2 ottobre scorso.

Quale sarà dunque il titolo dell’opera che andrà ad inaugurare il 10° Festival Como Città della Musica? Lo scoprirete lunedì 24 ottobre, ore 20.30, alla serata di Presentazione della V Edizione del Progetto 200.Com. Sul palco di piazza Verdi interverranno Barbara Minghetti – Presidente del Teatro Sociale di Como – Francesco Peronese, Presidente della Società dei Palchettisti e Carla Moreni, critico musicale de Il Sole 24 Ore. A seguire, inizio dei laboratori con i Maestri del coro Giuseppe Califano e Mariagrazia Mercaldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *