Reati&Delitti

Furti nel campo migranti. Un rifugiato in Questura: “Mi hanno rubato il telefonino”

di

furto-migranti-16ott16Un ospite del campo migranti ha denunciato di avere subito il furto del proprio telefono cellulare. Lo ha reso noto a una volontaria della Croce Rossa la quale a sua volta ne ha parlato con i militari della Guardia di Finanza che stavano effettuando il turno di controllo dell’ingresso del campo di via Regina Teodolinda a Como. Il rifugiato è stato invitato a presentare regolare denuncia di furto alla Questura di Como. Il giovane nordafricano ha dichiarato di avere subito il furto questa mattina all’interno del campo container, forse proprio mentre era in corso la visita Thomas Bocek, il rappresentante del Consiglio Europeo per la Migrazione e i rifugiati. Nella foto il migrante mentre racconta che qualcuno gli ha appena rubato il telefono cellulare all’interno del campo.

  1. ALESSANDRO ARRIGHI -

    Migrante o rifugiato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *